Il Palio del Grano – Caselle Pittari (Sa)

Il Palio del Grano – Caselle Pittari (Sa)

15 luglio 2017

Gara della mietitura a mano del grano, fra tradizione, innovazione

Festival dell’Oriente – Mostra d’Oltremare Napoli

Festival dell’Oriente – Mostra d’Oltremare Napoli
Da venerdì 11 a domenica 13 e da venerdì 18 a domenica 20 settembre 2015
Mostre, bazar, stand commerciali, gastronomia tipica e cerimonie tradizionali

Meeting del Mare 2015 a Marina di Camerota

Meeting del Mare 2015 a Marina di Camerota

Dal 4 al 7 giugno 2015

Festival musicale e culturale organizzato da Don Gianni Citro con artisti di fama nazionale.

The Aristocrats in concerto a Caserta

The Aristocrats in concerto

8 aprile 2014
Guthrie Govan – Marco Minnemann – Bryan Beller
Centro Chitarre e Ass. Musicale Fa Re Musica presentano:
The Aristocrats in concerto a Caserta
Martedì 8 Aprile ore 21
Info e Prenotazioni
info@centrochitarre.net
info.musicevent@libero.it
081446705 3286271548

“Millefiori” si fa in 4 – Ufficio Stampa Puro Gusto

INVITO MILLEFIORI 2013.pngDal 31 ottobre al 3 novembre 2013

Un mercatino, laboratori, mieli e una novità firmata De Riso

Prenderà il via giovedì 31 ottobre la quarta edizione di “Millefiori”, il progetto – firmato dall’Associazione Puro Gusto – dedicato al miele, ai fiori, ai tipici e ai dolci.

Un appuntamento che ormai – d’abitudine – apre il periodo che guarda al Natale, con qualche riflessione sull’importanza di riavvicinarsi a prodotti salutari come il miele, possibile e nobile sostituto dello zucchero, ma anche ai fiori: una produzione che non si vede, ma che trova grande spazio nelle serre della Piana del Sele.

Se lo scorso anno si è scelto di far gustare al pubblico la “cucina dei fiori”, affascinante e quasi sconosciuta, stavolta si è scelto di dare la possibilità agli appassionati di miele di incontrare, degustare ed acquistare più di una decina di apicoltori campani.

“Continuiamo – col sostegno della Camera di Commercio, di Confesercenti e del Comune di Eboli – a scommettere su di noi, sul nostro territorio, sul futuro dei nostri figli. Qui produciamo una parte importante del Made in Italy di qualità, è bene che impariamo a raccontarci. Dalla filiera della bufala agli ortaggi, passando per mieli, fiori e quarta gamma. Questo desideriamo fare: dare spazio e voce alle nostre eccellenze, sia nei posti di produzione che altrove. Ecco qual’è il filo conduttore che unisce Millefiori e Pianeta Bufala”, racconta Attilio Astone, presidente dell’Associazione Puro Gusto.

In contemporanea numerose le attività laboratoriali dedicate ai bambini, coloro i quali più necessitano di essere messi a contatto con la Natura, coi prodotti che essa ci dona e con i principi di una corretta e sana alimentazione.

I laboratori saranno coordinati da un’imprenditrice agricola con la vocazione di salvare un’antica varietà di albicocche della zona: la jevulese. Da questo frutto prelibato ne trae una confettura che va letteralmente a ruba, per la sua bontà ma anche per la sua rarità.

Antonella Dell’Orto apre le porte della sua azienda ebolitana a molteplici attività culturali, in occasione di “Millefiori” porterà nel centro storico un po’ della sua realtà, per incontrare i più piccoli.

“Anche l’amministrazione comunale rinnova la sua vicinanza ai progetti dell’Associazione, continuando ad affiancarla nelle scelte volte al territorio, alla sana alimentazione, all’agroalimentare di qualità che trova in Eboli il cuore di una grande e fertile Piana”, è concorde su questo l’amministrazione comunale guidata dal primo cittadino Martino Melchionda.

“Lavorare per portare le produzioni locali nel centro cittadino è faticoso, ma è necessario affinchè si comprenda l’importanza del km 0 e si sostenga chi sceglie – con tutte le difficoltà del caso – di non abbandonare la nostra città”, sottolinea l’assessore alle attività produttive Francesco Bello.

A margine di queste attività sarà presentata alla stampa ed agli addetti ai lavori una novità, frutto della collaborazione tra l’Associazione Puro Gusto e il maestro pasticcere Salvatore De Riso.

Una golosità presentata in vista del periodo natalizio, ma adatto a tutte le stagioni, che celebri a dovere la bufala e dunque l’intera Piana del Sele.

L’appuntamento è per sabato 2 novembre, alle ore 16:30, all’interno di una piccola casetta in legno sistemata al centro del mercatino.

 

Gli orari del mercatino di mieli, tipici e fiori:

Da venerdì 1° novembre a domenica 3 novembre 

9 -13

16 – 21

 

 

Programma dettagliato Laboratori a cura de “La Casa di Angiù” di Antonella Dell’Orto:

ore10:30 e 16:30

31 ottobre: Scavando zucche e zucchette, prodotto stagionale per creare delle candele! Con materiali naturali prenderà vita “Maria Longa”,   personaggio della tradizione ebolitana che con lo “scorzamauriello” sono i protagonisti della notte di Ognissanti.

1 Novembre: Giornata dedicata ai fiori. Con il riciclo creativo si costruiranno dei vasi dove interrare semi e bulbi. Laboratorio di Guerrillia Gardening preparando delle “Bombe di fiori”!

2 Novembre: Giornata dedicata alle api, con il coinvolgimento delle aziende apistiche e il supporto scientifico di una giovane esperta si scoprirà la magia del mondo delle api. Con miele e cera se ne faranno delle belle! In progetto la costruzione di una giostrina delle api, sempre con materiale di riciclo.

3 Novembre: Ecco che l’aia si trasforma in un “orto salotto” di Antonella Dell’Orto. Ospiti di eccezione saranno: una psicologa, una nutrizionista e una pediatra per affrontare un tema molto caldo: Obesità e disturbi legati all’alimentazione con il dato allarmante che vede la Campania maglia nera per la più alta percentuale di persone sovrappeso  e obesità infantile. Invitati  a partecipare dirigenti, docenti e mamme, le vere responsabili dell’educazione alimentare delle generazioni future.

Dulcis in fundo: guidata da una provetta cake designer a Km 0 un laboratorio di  biscottini e dolcetti per la gioia di tutti! 

 

Questi alcuni dei produttori presenti: La Casa di Angiù, Il Giardino delle Api, Guida, Caponigro, Leonardo, Giaquinto, Gambale e Autore. Immancabili anche le candele realizzate con cera d’api.

 

centro Città

Via Matteo Ripa

 

Eboli (SA), 28 ottobre 2013

 

Ufficio Stampa Puro Gusto

Antonella Petitti – 338.1916118

direttore@rosmarinonews.it

MedDiet Origins: la Dieta Mediterranea torna a casa in Campania nel Cilento

 

100_1048.jpgSecondo evento italiano del progetto “Mediterranean Diet and enhancement of traditional foodstuff – MedDiet”, finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del Programma ENPI CBC Bacino del Mediterraneo 2007-2013

MedDiet Origins: la Dieta Mediterranea torna a casa in Campania nel Cilento 

Sabato 26 ottobre nel Parco Nazionale del Cilento – a Pollica città emblematica della Dieta Mediterranea in Italia – il convegno alla riscoperta dei prodotti agro-alimentari e dello stile di vita mediterraneo

Con “MedDiet Origins”, la Dieta Mediterranea torna idealmente a casa, nel luogo dove il biologo, fisiologo e nutrizionista statunitense Ancel Keys ne dimostrò per primo e in maniera scientifica l’efficacia: a Pollica, città emblematica della Dieta Mediterranea in Italia. E sarà proprio il Parco Nazionale del Cilento, dove negli anni ’50 Keys visse e condusse i suoi studi, dimostrando come le abitudini alimentari di quell’area, associate ad uno stile di vita non sedentario, avessero effetti benefici sullo stato di salute, a fare da cornice al secondo dei cinque grandi eventi del progetto “Mediterranean Diet and enhancement of traditional foodstuff – MedDiet”, finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del Programma ENPI CBC Bacino del Mediterraneo 2007-2013, dedicato alla promozione e valorizzazione dei prodotti agro-alimentari e dello stile di vita mediterraneo. MedDiet Origins è una giornata di approfondimento sul tema della Dieta Mediterranea che si terrà sabato 26 ottobre alle 10 presso il Centro Studi Dieta Mediterranea/Fondazione Angelo Vassallo di Pollica e che si aprirà con il convegno “Alle origini della Dieta Mediterranea”. Dopo i saluti di Amilcare Troiano presidente del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, Maurizio Maddaloni presidente della Camera di Commercio di Napoli, Guido Arzano presidente della Camera di Commercio di Salerno, Vito Amendolara presidente dell’Osservatorio Dieta Mediterranea, interverranno: Enrico Lupi presidente delle Città dell’Olio, Marino Niola, direttore MedEatResearch – Università di Napoli Suor Orsola Benincasa, Stefano Pisani sindaco di Pollica, Assunta Esposito ricercatrice della II Università di Napoli, Raffaele Sacchi – Università di Napoli Federico II e Pier Luigi Petrillo consulente del Ministero per le Politiche Agricole. Modera l’incontro il giornalista Luciano Pignataro. Conclude Daniela Nugnes, Assessore all’Agricoltura della Regione Campania.

“MedDiet Origins” è inserito all’interno del programma de “Le Giornate della Dieta Mediterranea”, un evento promosso dall’assessorato all’Agricoltura delle Regione Campania, dalla Camera di Commercio di Napoli con la collaborazione di Agripromos, azienda speciale dell’ente camerale partenopeo, dal Parco Nazionale del Cilento e dall’Associazione nazionale Città dell’Olio. Tre giorni di convegni, cooking show, mini corsi di assaggio e degustazioni di prodotti tipici locali per promuovere e valorizzare la Dieta Mediterranea, riconosciuta dall’Unesco, nel 2010, Patrimonio immateriale dell’Umanità.  Un programma ricco di iniziative ideate per offrire occasioni di confronto e approfondimento tra consumatori, operatori del settore e semplici appassionati di food.  Il primo degli eventi della manifestazione è il convegno “La Dieta Mediterranea: un’opportunità per le aziende nel mercato globale” che avrà luogo giovedì 24 ottobre, alle ore 17, presso la Camera di Commercio di Napoli, in piazza Bovio. Intervengono il presidente della Camera di Commercio di Napoli, Maurizio Maddaloni; il presidente delle Città dell’Olio, Enrico Lupi; Vito Amendolara, presidente dell’Osservatorio sulla Dieta Mediterranea; Felice Vertullo, docente di marketing dell’Università di Perugia; Pasquale D’Acunzi, presidente del Consorzio Pomodoro San Marzano Dop; il giornalista Carlo Cambi e Simona Angelini, caposegreteria DIPEISR del MIPAAF. Conclude i lavori l’assessore all’Agricoltura della Regione Campania, Daniela Nugnes. I lavori saranno moderati dal giornalista Gianni Ambrosino.

Venerdì 25 ottobre alle ore 10, presso la Camera di Commercio di Napoli, si svolgerà l’incontro dal tema “Olio Extravergine di Oliva e Gastronomia Mediterranea”, conferenza finale del progetto OmeGA, cofinanziato dalla Regione Campania (Settore Sirca dell’assessorato all’Agricoltura) e dal Coi (Comitato oleicolo internazionale) di Madrid a cura del professore Raffaele Sacchi (dipartimento Agraria dell’Università degli studi di Napoli Federico II). Intervengono Mari Tsimidou (Department of Chemistry Aristotle University of Thessaloniki – Greece), Gianluigi Russo (Istituto di Scienza dell’Alimentazione del CNR di Avellino), Isabel Medina (Instituto de Investigaciones Marinas, CSIC, Vigo – Spain), Nick Kalogeropoulos (Department of the Science of Dietetics and Nutrition, Harokopio University, Athens – Greece), Sara El Mkadmi (Agro-Pole Olivier, Meknes – Morocco), Ramon Aparicio (Instituto de la Grasa, CSIC, Sevilla – Spain). I saluti sono affidati a Maurizio Maddaloni, Enrico Lupi e Luciano D’Aponte per la Regione Campania. 

 

Giovedì, dalle 16 alle 20, e venerdì, dalle 10 alle 20, nel Salone delle grida della Camera di Commercio di Napoli saranno esposti i prodotti a marchio Dop e Igp della Campania, con la presenza dei Consorzi di tutela ed una selezione di aziende campane. In più sarà allestito un corner dell’Enoteca regionale “Vigna Felix” per la degustazione di vini a marchio Dop e Igp campani ed un corner “Oilbar” per la degustazione degli oli di oliva extravergine campani Dop e bio.. 

Degustazioni e assaggi condurranno i visitatori alla scoperta dei prodotti tipici locali  e sarà, inoltre, possibile partecipare a dei mini-corsi di approccio alla degustazione di vino e di olio extra vergine di oliva.  Il programma delle degustazioni prevede, giovedì 24 ottobre, alle ore 17, il corso di avvicinamento all’assaggio dell’olio a cura dello Sportello Olio (ASA). Seguirà, alle ore 18,  il Cooking show con Gena Iodice, chef de La Marchesella di Giugliano, e poi alle ore 19,00 il corso di avvicinamento all’assaggio del vino a cura dell’Ais Napoli. Venerdì 25 ottobre, alle ore 17, si terrà il corso di avvicinamento all’assaggio dell’olio a  cura dello Sportello Olio (ASA). Alle ore 18, invece, si terrà il cooking show con Lino Scarallo, chef stellato di Palazzo Petrucci di Napoli e alle ore 19 è previsto il corso di avvicinamento all’assaggio del vino a cura dell’Ais Napoli. 

“MedDiet Origins” è la tappa in Campania dei cinque grandi eventi pianificati da MedDiet, progetto strategico finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del Programma ENPI CBC Bacino del Mediterraneo 2007-2013. Con un budget complessivo pari a circa 5 milioni di euro e una durata di 30 mesi, il progetto mira a promuovere e valorizzare la Dieta Mediterranea, riconosciuta Patrimonio immateriale dell’Umanità Unesco nel 2010. Oltre all’Italia, che partecipa con Unioncamere in qualità di capofila, il Centro Servizi per le imprese della Camera di Commercio di Cagliari, il Forum delle Camere di Commercio dell’Adriatico e dello Ionio e l’Associazione nazionale Città dell’Olio quali partner, il progetto coinvolge altri 5 Paesi del Mediterraneo (Egitto, Grecia, Libano, Spagna e Tunisia).

 

 

Ufficio Stampa MedDiet per Associazione Nazionale Città dell’Olio

Natascia Maesi

+39 335 1979414 – 338 3423462 

natascia.maesi@gmail.com; maesinatascia@gmail.com

 

Ufficio Stampa MedDiet Origins 

Laura Gambacorta

349 2886327

laugam@libero.it

Narcolexia @ Keste – Napoli

Dal 5 al 31 ottobre 2013

Segui le band sulle loro pagine! 

7 settembre Aldolà Chivalà
14 settembre MALACRJANZA OFFICIAL PAGE
21 settembre La Maschera
28 settembre Paolo Bata Bianconcini
5 ottobre Narcolexia acoustic
12 ottobre Joseph Martone Band
19 ottobre Kestè Big Band
26 ottobre TreQuarti 

Tutti i mertedì open jam session. La jam che sta divertendo, aggregando, creando nuove band e collaborazioni.

Tutti i mercoledì dal25 settembre torna Book&BlaBla – Parole e libri al Kestè

Tutti i giovedì elettrodegustazioni musicali! Ascolta buona musica, sorseggia un buon cocktail in compagnia dei tatuatori napoletani che disegneranno dal vivo una tavola.

Venerdì open consolle per gli appassionati musicali. Scriveteci per essere voi i selector
Kestè
via San Giovanni Maggiore Pignatelli 27, 80134 Napoli
 

Rassegna Gastronomica del Buonpescato ItalianoTweet – Salerno (SA)

Dal 27 al 29 settembre 2013

Lungomare Tafuri a Salerno

 

Diverse abilità in Festa II edizione 2013 – Cava de’ Tirreni (SA)

Dal 26 al 29 settembre 2013

 

Giovedì 26 settembre

Mediateca Marte – Ore 18,30

Diversa…mente – Romanzi sul tema della diversa abilità

I COLORI DEL BUIO, di Chiara Boerci

UNA STORIA CONTEMPORANEA, di Stefania Cataldo

IN PUNTA D’ALI, di Lolita D’Arienzo (promo)

Colloquio con gli autori a cura di Franco Bruno Vitolo 

(con la collaborazione di Maria Rosaria D’Arienzo e Marisa Annunziata)

 

Venerdì 27 settembre

Mediateca Marte – Ore 18,00

Handicap, vecchie e nuove realtà – Convegno

Interverranno:

 

Prof. Carlo Antonio Leone – Primario dell’Ospedale Monaldi di Napoli

Prof. Francesco Esposito – Psicologo

Dott. Laura Boerci – Scrittrice

Dott. Anna Petrone – Consigliera regionale

Dott. Vincenzo Prisco – Primario Ospedaliero, Presidente dell’Osservatorio

Moderatore: Franco Bruno Vitolo 

 

Domenica 29 settembre

Ore 10,00 Santa Messa celebrata dall’Arcivescovo Mons. Soricelli – Chiesa Concattedrale – P.zza Duomo

 

A seguire

 

Esibizione del Gruppo Trombonieri Santa Maria del Rovo

Ore 10,00 -9,00 Ippoterapia , a cura del Gruppo Un cuore a cavallo – Complesso S. Maria al Rifugio

Ore 18,30 Festa in Piazza – Piazza Duomo

Interventi delle autorità e dei protagonisti dell’Osservatorio

Spettacolo artistico e musicale: Antonio e Marilina (piano e canto), con la colaborazione di Marco Cristinziano (oboe), Marco e Andrea Montelos (chitarra e violino), coreografo Mauro D’Ambrosi, Eptà di Pietro D’Amico (Strumenti e coro), Carmela Bucciarelli (Danza).

Prsenta Franco Bruno Vitolo 

 

 

 

Caserta Fashion Awards 2012

Da venerdì 27 a domenica 29 settembre 2013

Nella splendida Reggia vanvitelliana 

Tra gli ospiti Gli stilisti Alviero Martini e Renato Balestra per la moda ed il ballerino Giuseppe Picone per la danza

MalaPolitica alla Feltrinelli – Caserta

Mercoledì 3 aprile 2013
 
Mercoledì 3 aprile ore 18,00
MalaPolitica Vent’anni di inciuci, collusioni e misteri di Tonino Scala edito dalla casa editrice Centoautori alla Feltrinelli di Caserta
oltre all’autore discuteranno del libro
Beatrice Crisci giornalista
l’avv Rossella Calabritto
il prof Gianni Cerchia
 
La Feltrinelli Caserta
Corso Trieste, 154, 81100 Caserta

Parlare di …vino Napoli

Sabato 23 Febbraio 2013

PARLARE DI…VINO A PALAZZO VENEZIA, NAPOLI: degustazione di vini e visita guidata

Vino e storia: abbinamento perfetto!

Una splendida occasione per visitare uno dei Palazzi più belli di Napoli, abbinando la degustazione guidata dei vini della nostra terra.

Nella suggestiva ambientazione della Casina Pompeiana di Palazzo Venezia, sabato 23 febbraio la degustazione guidata dei vini di “Iovino Azienda Vitivinicola Monte Spina” e i “Colli del Sannio” e la presentazione del Corso di Degustazione “Conoscere il vino” che si terrà a partire dal giorno 26 febbraio.
Dalle ore 11,00 alle 13,30 sarà possibile effettuare la visita guidata di Palazzo venezia e di conoscere l’ interessante azienda vinicola della nostra Regione produttrice di vini del Sannio.

Contributo organizzativo: euro 5,00
Prenotazione obbligatoria

PER INFO E PRENOTAZIONI:

Tel. 081/552.87.39
palazzovenezianapoli@gmail.com
www.palazzovenezianapoli.it
Palazzo Venezia, Napoli,
via Benedetto Croce, 19

Associazione Mar.Vin
Info e prenotazioni:
081/5700358 – marvin.ac@libero.it
marvin.associazione.culturale@gmail.com
www.pasqualepoeriosommelier.it

Palazzo Venezia
Napoli

XXI sagra del fusillo – Starze di Summonte (AV)

Venerdì 6 e sabato 7 Luglio 2012

Fusilli con cotechino …panini…fritture…dolci…bar—buon vino e tanta cortesia

La musica è sempre a cura della FIDIA DANCE con il DJ PAOLO ARGENZIANO

 

4km da avellino direzione benevento (ex SS 88)