Inaugurata A San Giovanni d’Asso,La 28° Mostra mercato del tartufo bianco delle crete Senesi

Il territorio e la cerca in tartufaia ripresi anche dalle telecamere di “Geo&Geo”

Inaugurata questa mattina a San Giovanni d’Asso, con il convegno dedicato alla Legge Quadro sulla regolamentazione del mondo del tartufo, la 28° edizione della Mostra Mercato del Tartufo Bianco delle Crete Senesi.  Il primo dei due week end in cui si articola l’evento organizzato dal Comune di San Giovanni d’Asso in collaborazione con l’Associazione Tartufai di Siena, si è aperto nella Sala del Camino del trecentesco Castello con questo incontro tematico a cui è intervenuto, tra gli altri, anche il Presidente della Commissione Agricoltura della Camera Luca Sani.

 

L’evento ha quindi preso il via con le varie iniziative in programma: il Bussino del Gusto – che ha condotto i visitatori in un goloso tour alla scoperta dei prodotti tipici del territorio andando a scovarli e assaggiarli direttamente nelle aziende dei produttori – la degustazione dei pecorini senesi proposti in abbinamento con i vini del Corsorzio Orcia DOC nell’ambito della XVI edizione del  “Premio Sapori Senesi” – organizzato con il contributo e la collaborazione del Consorzio Agrario Provinciale di Siena – e quella del prezioso tubero accompagnato dalle bollicine dei gemellati francesi dello Champagne. Domani 10 novembre la festa continua, con altre degustazioni e abbinamenti con distillati e gelato artigianale al tartufo. 

Inizia oggi ma si ripeterà anche nei restanti giorni di manifestazione, il rito dell’apericena per le strade del Borgo di San Giovanni d’Asso con prodotti tipici del territorio e tanta buona musica, mentre i ristoranti del territorio comunale aderenti all’iniziativa “Novembre a Tavola” continueranno a proporre degustazioni di piatti al tartufo, che il pubblico potrà trovare anche negli stand gastronomici della Pro Loco di San Giovanni d’Asso e dell’Associazione Tartufai Senesi.

 San Giovanni d’Asso e il suo tartufo, in vista del secondo week end di festa, continueranno ad essere protagonisti per tutta la settimana con servizi televisivi anche sulle reti nazionali tra cui quello realizzato nei giorni scorsi dalla troupe di Geo & Geo che andrà in onda martedì 12 novembre alle ore 12 su Rai Tre. L’operatore e la regista Gabriella Lasagni hanno scelto di riprendere i luoghi più significativi del territorio e incontrare i tartufai proprio sul campo. Le riprese sono partite prima dalla Tas, una storica fornace produttrice di terrecotte, per poi spostarsi nel bosco esoterico della ragnaia, una combinazione di natura selvaggia delle Crete sposata appunto all’esotericità dell’artista statunitense Sheppard Craige. Poi è stata la volta dell’area tartufigena del Mabbione, dove gli operatori hanno documentato una cerca guidata. E sempre a proposito di cerche, una parte del servizio sarà dedicato ad una cerca di erbe spontanee di cui San Giovanni conserva una grande tradizione, poi tutti a Vergelle nella sede della omonima azienda agricola proprio per realizzare delle prelibatezze utilizzando le erbe raccolte non lontano dal castello trecentesco.

Per informazioni e prenotazioni contattare il 3497504247 – 0577718811 (Biancane Servizi al Turismo)

 

 

Ufficio Stampa Nazionale

 

Marte Comunicazione snc di Marzia Morganti Tempestini & C.

 

Tel 335 6130800 – 320 6434045 Email marzia.morganti@gmail.com

 

www.martecomunicazione.com

 

Ufficio Stampa territoriale

 

Simone Rosario cell. 3349499730 Email comunicazione.crete@libero.it

 

Inaugurata A San Giovanni d’Asso,La 28° Mostra mercato del tartufo bianco delle crete Senesiultima modifica: 2013-11-09T09:47:00+01:00da viaggiesvaghi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento