In Croazia Dubrovnik festeggia San Biagio

In Croazia Dubrovnik festeggia San Biagio
È da più di mille anni che i ragusei, ovvero gli abitanti di Dubrovnik, celebrano il 2 febbraio la festa del loro santo patrono, San Biagio (Vlaho), in occasione della quale aprono le porte della città a chiunque la voglia visitare. In onore del Santo si tengono numerosi eventi culturali, spettacoli musicali e sportivi. La città è illuminata e decorata a festa a partire dai ricchi costumi tradizionali che attirano l’attenzione generale. Nel giorno della festa, dopo le celebrazioni liturgiche, si partecipa ad una lunga processione che attraversa le vie della città antica, anche se ricostruita perfettamente. La festa del Protettore è stata inserita nella lista del Patrimonio immateriale dell’UNESCO. È l’Ente nazionale croato per il Turismo (www.enteturismocroato.it), che con la responsabile delle pubbliche relazioni, Adriana Bajic, ci invita a ritrovare questi valori autentici di una città che è così vicina all’Italia.
Harry Di Prisco

In Croazia Dubrovnik festeggia San Biagioultima modifica: 2014-01-27T11:40:47+01:00da viaggiesvaghi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento