Turismo sostenibile per la Germania

Turismo sostenibile per la Germania
La Germania si presenta per il 2014 al pubblico internazionale come una destinazione esemplare in fatto di sostenibilità e turismo senza barriere, proponendo interessanti viaggi dedicati alle esperienze a contatto con la natura, alla salute e al benessere. Per Deutsche Zentrale für Tourismus (DZT) tema centrale di quest’anno è il “Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO: turismo culturale e naturale nel segno della sostenibilità”, che rientra nei primi dieci criteri richiesti dagli ospiti stranieri, quando prenotano un viaggio. La DZT ha predisposto una pagina apposita per i portatori di handicap sul proprio sito istituzionale: http://www.germany.travel/la-germania-per-disabili. All’uopo le ferrovie tedesche, la compagnia aerea di bandiera Lufthansa ed airberlin si sono organizzate per offrire tutto il supporto necessario prima, durante e dopo il viaggio. Ma non bisogna dimenticare il grande patrimonio culturale della Germania che la pone al primo posto tra le destinazioni più amate dagli europei. «La recente iscrizione al Patrimonio dell’Umanità UNESCO di cinque nuovi siti tedeschi – ha precisato Agata Marchetti, responsabile Ufficio Stampa di “Germania Destinazione Vacanze” – attesta la ricchezza del patrimonio culturale e naturale del Paese.
Harry Di Prisco

Turismo sostenibile per la Germaniaultima modifica: 2014-01-27T11:02:41+01:00da viaggiesvaghi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento