Con Octo-Max l’arredamento si può “provare” prima dell’acquisto

Cattura-ARCon Octo-Max l’arredamento si può “provare” prima dell’acquisto

Con Octo-Max l’arredamento si può “provare” prima dell’acquisto

La Realtà Aumentata per l’arredamento sviluppata dalla startup Octo_Net permette di visualizzare mobili e accessori direttamente nella propria casa: tutto da smartphone, direttamente da internet e senza dover scaricare nessuna App. Un passo avanti sia per chi l’arredamento lo compra, sia per chi lo vende.

Milano 20 aprile 2021 – Da oggi gli acquisti di mobili o accessori d’arredo sono ancora più facili e su misura delle esigenze del cliente, grazie alla tecnologia sviluppata da Octo_Net, startup innovativa che realizza soluzioni tecnologiche a supporto della rinascita digitale delle aziende. Octo_Max, il nuovo software di Realtà Aumentata per siti internet ed e-commerce, permette infatti agli utenti di visualizzare i prodotti tridimensionalmente e all’interno di uno spazio reale – tutto tramite smartphone.

La soluzione è particolarmente adatta per il mercato dell’arredo, dato che permette di visualizzare mobili e accessori in diversi punti della casa, osservandone l’effetto e l’ingombro effettivo prima ancora di acquistarli. Una volta integrato su un catalogo online o un e-commerce, Octo_Max permette agli utenti di accedere alla realtà Aumentata con un solo clic, creando dei render dinamici e interattivi in totale autonomia.

“La principale preoccupazione delle persone quando acquistano pezzi d’arredamento è che non si intonino con il resto dell’ambiente o creino degli ingombri inaspettati. Per il settore, questa preoccupazione rappresenta una notevole barriera all’acquisto. E questo è vero sia per chi acquista online che per chi acquista nei negozi. – dice Michele Campagnoni, founder e CEO di Octo_Net – “con Octo_Max abbiamo voluto superare questa barriera. L’obiettivo è quello di supportare le vendite di chi produce e commercia in arredamento e di garantire la soddisfazione dei loro clienti”.

Secondo Campagnoni, garantire questa soddisfazione è particolarmente importante, soprattutto in un settore come l’arredamento, dove i ripensamenti e i resi comportano cosi notevoli per le aziende – “Nella maggioranza dei casi, i resi sono dovuti proprio all’incongruenza tra le aspettative dei clienti e il prodotto effettivo. Visualizzare un prodotto in Realtà Aumentata tende a colmare il divario tra le due”.

Octo_Max è una tecnologia browser-based, che non richiede l’istallazione di alcuna App da parte dell’utilizzatore. Ciò non solo riduce i costi, ma accorcia anche il customer journey dell’utente, che non deve uscire dal sito per visualizzare i prodotti in Realtà Aumentata. Questo rappresenta un notevole vantaggio, soprattutto per gli e-commerce, dove la possibilità di perdere un potenziale acquisto è direttamente proporzionale al numero di operazioni che si richiede di compiere agli utenti.

Con Octo_Max, chi naviga può accedere alla visualizzazione in Realtà Aumentata dei prodotti direttamente sul sito internet o sull’e-commerce del venditore, senza dover uscire dal browser. Per chi naviga da un dispositivo mobile, la Realtà Aumentata è attivabile con un solo clic. Per chi naviga da desktop, la fruizione della tecnologia è altrettanto semplice. Octo_Max associa infatti ad ogni prodotto un QR code che, una volta inquadrato, attiva la visualizzazione in Realtà Aumentata del prodotto sullo smartphone dell’utente.

VIDEO

REALTA’ AUMENTATA

Ufficio Stampa

Mediamover

340 2893068

info@mediamover.it

Paola Piovesana
comunicazione aziendale, eventi e convegni,
giornalista OdG e A.S.A. Stampa Agroalimentare
https://www.linkedin.com/in/paolapiovesana/

Con Octo-Max l’arredamento si può “provare” prima dell’acquistoultima modifica: 2021-04-28T17:02:37+02:00da viaggiesvaghi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento