In vetrina a VisiTuscia le eccellenze del territorio

ViterboIn vetrina a VisiTuscia le eccellenze del territorio

Dal prossimo 25 maggio sino al domenica 27 i riflettori punteranno sulla Tuscia che fu la denominazione attribuita all’Etruria dopo la fine del dominio etrusco. Il nome indicava in origine un territorio assai vasto che comprendeva tutta l’Etruria storica, la Toscana, l’Umbria occidentale e il Lazio settentrionale, in particolare la Tuscia romana corrisponde al Lazio settentrionale. Tutta la zona è ricca di eccellenze storiche ed enogastronomiche, per promuovere e commercializzare le potenzialità della provincia di Viterbo, il CAT – Centro Assistenza Tecnica Sviluppo Imprese di Viterbo in partenariato con la Provincia di Viterbo e la 659x250_fill_4locale Camera di Commercio, ha invitato un gruppo di operatori del settore per poter presentare un territorio ricco sotto ogni aspetto: dalla cultura, al termalismo, dalla natura al turismo religioso della Via Francigena, nonché l’enogastronomia propria dellla zona, nota in tutto il mondo.
La manifestazione, denominata VisiTuscia, è giunta alla sua decima edizione e gode del sostegno dell’Enit-Agenzia, della Regione Lazio e dell’Ente Bilaterale del Turismo del Lazio, che hanno dato il loro patrocinio.
Gli appuntamenti quest’anno saranno due: il primo a fine maggio, rivolto principalmente all’offerta turistica (cultura, ambiente, sport e termalismo) e il secondo a fine ottobre, IMG_0507-768x576-1inizio novembre, rivolto alle eccellenze enogastronomiche che vedrà impegnati in un B2B, Business To Business per uno scambio commerciale di prodotti e servizi tra aziende e operatori della domanda e dell’offerta. Il 2018 è stato proclamato dal Ministero per i Beni Culturali e Ambientali e del Turismo “Anno Italiano del Cibo”pertanto anche il prossimo appuntamento di maggio non mancherà di promuovere l’industria enogastronomica del territorio che vanta produzioni agro-alimentari di grande rilievo come l’Olio Extra Vergine di Oliva DOP Canino e Tuscia, le Castagne e le Nocciole dei Monti Cimini, le numerose DOC e IGT del settore vinicolo e moltissimi altri prodotti di eccellenza quali: patate, lenticchie, fagioli, salumi e tanti altri che solo visitando la Tuscia si potranno conoscere ed apprezzare.
Quest’anno vi sarà un focus per evidenziare le specificità delle cittadine di: Canino, Marta, Capodimonte, Vetralla e il capoluogo Viterbo, località risultate vincitrici del bando Palazzo_dei_Papi_Viterbodella Regione Lazio sulle “Reti d’Impresa su Strada”. Nel corso dell’evento di fine mese verranno presentati i nuovi ed interessanti pacchetti turistici che saranno promossi attraverso i principali canali della comunicazione e attraverso la stampa di settore. L’obiettivo è quello di far conoscere il territorio e tutte le sue potenziali ricchezze, continuando il discorso iniziato con le precedenti fortunate edizioni. “Non a caso le precedenti edizioni di VisiTuscia hanno generato una ricaduta del 30% di crescita sulla programmazione dei tour operator ed un rilevante vantaggio in termini economici per le aziende che vi hanno partecipato”, ha precisato il Presidente del CAT, Vincenzo Peparello.

Harry di Prisco

Festival dell’Oriente – Roma

Festival dell’Oriente – Roma

Dal 21 Aprile 2018 al 1 Maggio 2018

21-25, 28-30 aprile e 1 maggio

La magia, il fascino e la bellezza del mondo orientale

Cultura
Folklore
IntrattenimentO
Musica
Danza
Arti marziali
Benessere
Per informazioni: http://festivaldelloriente.org/

Nuova Fiera di Roma

Salone del gusto vegetale Veggie Planet Roma

Salone del gusto vegetale Veggie Planet Roma

11-12-13 Maggio 2018

Possibilità di assaggiare specialità culinarie preparate dai migliori cuochi internazionali e provare tutti i nuovi prodotti per una cucina vegetale.

Tantissimi capi di abbigliamento, accessori e cosmetici naturali ed equo-solidali

tanti prodottia chilometro zero.

Per informazioni: info@veggie-planet.it  – www.veggie-planet.it

Cerealia – la festa dei cereali

Cerealia – la festa dei cereali
8-11 giugno 2017

In vari luoghi di Roma, comuni nel Lazio e diverse regioni italiane

Alimentazione
Ambiente
Turismo
Culture mediterranee.

Festival dell’Oriente a Roma

Festival dell’Oriente a Roma

Dal 22 aprile al 25 aprile 2017

Il fascino del mondo orientale

A Roma la V edizione do Life of wine evento unico dedicato alle vecchie annate, ospiterà la presentazione del libro “Vini da scoprire Giunti Editore

vecchie bottA Roma la V edizione do Life of wine evento unico dedicato alle vecchie annate, ospiterà la presentazione del libro “Vini da scoprire Giunti Editore

Domenica 20 novembre
Hotel Radisson Blu, Via Filippo Turati 171 – Roma

Dalle ore 11.30 alle ore 12.45 – Presentazione e degustazione
Conto alla rovescia per LIFE OF WINE (www.lifeofwine.it), evento unico nel mondo del vino interamente dedicato alle vecchie annate, che domenica 20 novembre ospiterà la logo Lifepresentazione del nuovo libro VINI DA SCOPRIRE: edito da Giunti Editore, è una raccolta unica e preziosa di vini sorprendenti prodotti da vignaioli poco noti o sconosciuti, perché alle primissime armi, oppure realizzati da vignaioli attivi da anni, ma ancora non abbastanza apprezzati, o, ancora, vini di vignaioli già affermati, che battezzano una nuova etichetta.

VINI DA SCOPRIRE, scritto da alcuni tra i più apprezzati critici vinicoli italiani – Armando Castagno, Giampaolo Gravina, Fabio Rizzari – sarà presentato per la prima volta nella Capitale attraverso un incontro-degustazione in cui gli autori daranno voce non soltanto al libro, ma anche ad alcuni vignaioli che hanno reso possibile il progetto e che porteranno in assaggio una loro etichetta particolarmente rappresentativa. L’appuntamento si terrà dalle ore 11.30 fino alle ore 12.45.

bottiglie vecchieL’ingresso sarà consentito mostrando una copia del libro (da acquistare in loco) o il biglietto per la manifestazione Life of Wine.
LIFE OF WINE
Alla sua quinta edizione, LIFE OF WINE – ideato e curato da Studio Umami (www.studioumami.com), agenzia con sede a Firenze specializzata da anni in comunicazione ed organizzazione di eventi enogastronomici – vedrà riunirsi DALLE 11.30 ALLE 19.30 nelle accoglienti sale dell’HOTEL RADISSON BLU (via Filippo Turati 171, di fronte alla Stazione Roma Termini – www.radissonblu.com) OLTRE SESSANTA GRANDI CANTINE da tutta Italia. In postazioni individuali, presiedute dagli stessi produttori, o dai loro più stretti rappresentanti, ogni azienda porterà in assaggio l’ultima annata in commercio e almeno due vecchie annate della sua etichetta più imagesrappresentativa. Un’occasione straordinaria per tutti gli appassionati che, attraverso l’assaggio di bottiglie spesso introvabili sul mercato, potranno esplorare l’evoluzione del vino nel tempo grazie agli oltre 200 vini presenti declinati in diverse annate; il tutto arricchito dalla possibilità di conoscere e confrontarsi con i vignerons, scoprendo, nei loro racconti, le storie ed i territori sempre unici che ne accompagnano lavoro e passione.
LIFE OF WINE si avvarrà da quest’anno della collaborazione di due noti wine writers, FRANCESCO FALCONE e GIAMPAOLO GRAVINA, impegnati a rafforzare la selezione delle aziende per renderla ancor più rappresentativa delle tante anime del vino italiano. A loro sarà affidata parte della regia tecnica dell’evento, che quest’anno proporrà un’interessante novità: DEGUSTAZIONI GUIDATE, dedicate ad altrettante tematiche e accessibili su prenotazione, ed a pagamento, per un numero limitato di posti. Da segnalare come ulteriore new entry anche l’AREA FOOD.
VINI DA SCOPRIRE
Armando Castagno, Giampaolo Gravina, Fabio Rizzari
Giunti Editore, Firenze 2016, pp. 256
prezzo di copertina: 18 euro; disegni: Olivastudio
Vini da scoprire vuole essere un libro facile e piacevole da leggere: tecnicismi, termini gergali e da iniziati sono tenuti saldamente a margine della scrittura, in favore di una forma chiara e godibile, che mette al centro il lettore, anche quello più lontano dal mondo monomaniacale degli enofili.

Vini da scoprire prova a tenere testa alla fame di novità, senza per questo proporsi come l’ennesima variazione sul tema di una guida dei vini: niente punteggi né premi, nessuna velleità esaustiva a mascherare l’annuale ritornello che accompagna l’assaggio dei soliti noti.

Vini da scoprire suggerisce 120 etichette nuove e buone da bere: non per forza vini di altissima qualità, né tantomeno sempre complessi e comunque perfettamente riusciti. Ma vini di impostazione per lo più artigianale, semplici e onesti, interpretati con una lingua vivace e scanzonata e raccontati con leggerezza e ironia.
Elenco aziende e vini Life of Wine: http://www.lifeofwine.it/vini-e-aziende-2016/
Facebook: https://www.facebook.com/Life-of-Wine-249159771798182/?fref=ts

Mercatopoli: la Patria del Vinile a Roma

Mercatopoli: la Patria del Vinile a Roma

Tutti i giorni

Dal martedì al sabato a Roma Tuscolana in via Norcia 18 si tiene il famoso mercatino Mercatopoli, la patria dei dischi in vinile.

Mercato di Porta Portese a Roma

Mercato di Porta Portese a Roma

Da gennaio a dicembre 2016

Tutte le Domeniche mattina

Da via Portuense a via Ippolito Nievo.

I venditori, urlanti e folkloristici vendono di tutto nuovo e usato

Santa Cecilia Gordon Festival 2016 a Roma

Santa Cecilia Gordon Festival 2016 a Roma

Dal 27 al 29 febbraio 2016

Presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma

l’AIGAM insieme all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, omaggia Edwin Gordon, il massimo esponente e ricercatore di formazione infantile musicale

 

Festa della Vera Pizza Napoletana Anguillara Sabazia(RM)

Festa della Vera Pizza Napoletana Anguillara Sabazia(RM)
24 e 25 maggio 2014
Stand enogastronomici
Laboratori didattici per bambini
Artigianato locale